15 maggio: Assemblea nazionale precari

Precari: ripartire dalla conoscenza! Vogliamo risposte concrete

Senza investimenti nella formazione e nella ricerca non si esce dalla crisi. Senza le stabilizzazioni dell migliaia di precari non si da qualità alla scuola, all’università, alla ricerca, all’alta formazione artistica e musicale. Il precariato non è solo un problema, un grosso problema, per chi lo vive da anni, la precarietà penalizza tutti: chi a scuola studia e chi ci lavora, docenti collaboratori, tecnici amministrativi;  l’intero sistema d’istruzione e formazione con il suo necessario bisogno di qualità  formativa per stare al passo con i tempi, con una realtà che velocemente si modifica e che richiede competenze alte per realizzare le aspirazioni di ciascuno, per realizzare il progetto della nostra costituzione che riguarda la vita della gente e del benessere democratico della nostra società.              Il precariato è una condizione che deve essere superata non con tagli ma con la ricerca condivisa di soluzioni nella consapevolezza dell’importanza del lavoro per rendere effettive condizioni di sicurezza sociale e di democrazia

Assemblea nazionale dei precari FLC CGIL sabato 15 maggio dalle ore 10.00 a Roma

Scarica la locandina e appendila nella bacheca sindacale dei luoghi di lavoro: Locandina assemblea nazionale precari della conoscenza FLC CGIL – 15 maggio 2010