Manovra: 19 dicembre 2011, sciopero in tutti i settori della conoscenza

Cambiare una manovra fortemente iniqua per lavoratori dipendenti e pensionati e assicurare equità è l’obiettivo dei sindacati di categoria di CGIL, CISL e UIL

I lavoratori di scuola, università, ricerca, AFAM e formazione professionale non sono disposti a pagare ancora una volta il peso del risanamento e si uniscono allo sciopero degli altri lavoratori del Pubblico Impiego.

I sindacati di categoria di CGIL, CISL e UIL hanno proclamato unitariamente per lunedì 19 dicembre 2011 lo sciopero nei diversi settori della conoscenza secondo queste modalità:

Vai agli allegati :    Manovra: pensioni, l’equità che non c’è     Manovra pesante e silenzio sulla conoscenza