Legge di stabilità: parte la mobilitazione unitaria nella scuola

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL

La FLC CGIL a fronte dell’ennesimo attacco alle condizioni di lavoro nelle scuole  ritiene decisivo mandare un segnale forte al Governo. È fondamentale riunificare la lotta dei lavoratori e delle lavoratrici in una azione unitaria nella fase di discussione parlamentare della legge di stabilità.

Per queste ragioni si unisce alle iniziative di mobilitazione contro l’innalzamento dell’orario e per gli scatti di anzianità proclamate da CISL Scuola, UIL Scuola, SNALS e Gilda-Unams del 24 novembre.Tutte le strutture della FLC CGIL sono impegnate a sostenere e rafforzare le iniziative unitarie di mobilitazionenelle scuole e nei territori.