Taglio dei salari: FLC pronta alla mobilitazione

Il Governo Letta prosegue nell’umiliazione del lavoro pubblico e nel non rispondere alle numerose emergenze nei comparti della conoscenza. Il modo autoritario con il quale è stato deciso l’ulteriore taglio dei salari dimostra che non s’intende discutere seriamente e responsabilmente con le organizzazioni sindacali.

La FLC CGIL è pronta alla mobilitazione contro l’ulteriore blocco del contratto nazionale, dei salari e degli scatti d’anzianità.

Per approfondire